Rinoplastica

Rinoplastica

L’intervento di rinoplastica si propone di correggere difetti estetici fisiognomici della piramide nasale, spesso associati a difetti di respirazione, per deviazione del setto nasale, o per problemi dei turbinati.

Quando si corregge il naso, l’obbiettivo è quello di modellare la forma e le dimensioni rapportandolo al resto del viso, in modo armonico e proporzionato.

Un programma pre operatorio, con foto nelle varie proiezioni, consente la paziente di visualizzare il profilo del naso dopo la correzione tecnica.

Una rinoplastica può essere effettuata con la tecnica chiusa, o con la tecnica aperta, che prevede una piccola cicatrice sotto la columella del naso, invisibile con il tempo.

La scelta della tecnica va concordata con il chirurgo, a seconda della complessità del caso.
Tutte le strutture del naso vengono coinvolte in una rinoplastica estetica: ossa, cartilagini, il setto nasale.
Un buon risultato emerge dalla correzione armonica e naturale degli elementi coinvolti.

L’intervento viene effettuato in anestesia generale, una notte in clinica, tamponi nasali da rimuovere prima della dimissione post operatorio.
Viene applicato un gesso di contenzione o uno splint metallico per 6,7 giorni al fine di contenere l’edema e il gonfiore post intervento e le ossa nasali.

Il risultato iniziale dà un idea della correzione, ma il naso necessita di 3-6 mesi almeno per assumere le sue caratteristiche definitive.

*I risultati possono variare da soggetto a soggetto. Prenotando un check up gratuito, potrai avere un parere medico sull’idoneità dei nostri trattamenti per il tuo caso specifico e un preventivo personalizzato.