Hi-Def Addome

Hi-Def Addome

Vaser Hi-Def™: che cos’è
Vaser Hi-Def™ è una procedura chirurgica avanzata minimamente invasiva che consente di rimuovere con grande precisione il grasso localizzato in eccesso e di ridisegnare con una definizione spettacolare i contorni del corpo, grazie all’azione degli ultrasuoni.

Vaser Hi-Def™ è diversa da tutte le altre metodiche di liposuzione (lipoaspirazione) o liposcultura in quanto è l’unica procedura che permette di cesellare – letteralmente – i muscoli del tronco: pettorali, addominali, addominali anterolaterali e obliqui – fino a far emergere quella “tartaruga” che molti uomini, nonostante la dieta e allenamenti intensivi e tenaci, non riescono mai a ottenere. Gli ultrasuoni inducono infatti una significativa retrazione dei tessuti che non è possibile ottenere altrimenti neppure con metodiche (laserlipolisi) che la favoriscono, in quanto il calore generato dal laser non consente di operare in superficie e quindi di ottenere la retrazione cutanea desiderata.

Grazie alla tecnologia Vaser Hi-Def™ – costituita dal macchinario Vaser System e da una particolare tecnica chirurgica – è possibile differenziare il grasso da rimuovere dagli altri tessuti importanti come i vasi, i nervi e il tessuto connettivo; Vaser Hi-Def™ è infatti in grado di “rompere” le cellule adipose preservando gli altri elementi – una peculiarità della tecnica che consente di ottenere risultati impeccabili associati a tempi di guarigione molto rapidi.

Vaser Hi-Def™: la procedura
L’intervento dura circa 60-90 minuti, in funzione dell’estensione dell’area da trattare, e si esegue in genere in anestesia locale con sedazione. La dimissione avviene in giornata (day-hospital), dopo il controllo da parte dei chirurghi e dell’anestesista.

1) Si infonde la zona da trattare con una soluzione tumescente che ha il compito di desensibilizzare i tessuti e di restringere i vasi sanguigni, minimizzando così il sanguinamento. La soluzione irrora i tessuti e facilita la rottura del grasso che verrà indotta dagli ultrasuoni prodotti dal Vaser System.

2) Il passo successivo è affidato a una piccola sonda – guidata dal chirurgo – che attraverso piccolissime incisioni trasmette l’energia sonora (ultrasuoni) ai tessuti, frammentando selettivamente il grasso con cui entra in contatto e preservando la maggior parte dei vasi, dei nervi e del connettivo.

3) Il grasso liquefatto viene delicatamente aspirato, e ha inizio il lavoro di scultura vero e proprio sulle fasce muscolari. Per esempio, per ottenere la “tartaruga” è indispensabile definire, secondo una tecnica molto precisa, le inserzioni delle fasce tendinee trasverse (le linee che dividono le fasce della “tartaruga”), la linea alba (la linea di separazione tra i due lati della “tartaruga”), e la linea semilunare (la linea marginale esterna ai due lati della “tartaruga”).

Vaser Hi-Def™: indicazioni
Vaser Hi-Def™ è una procedura veloce ed efficace adatta agli uomini in buona salute, che presentano accumuli lievi o moderati di adipe localizzato resistente alla dieta e all’allenamento fisico, lassità cutanea contenuta e un buon tono muscolare, che desiderano definire la muscolatura dei pettorali e degli addominali e ottenere un aspetto atletico.

Vaser Hi-Def™: risultati
Vaser Hi-Def™ consente, grazie alla rimozione del grasso superficiale e profondo che circonda i gruppi muscolari, di migliorare la visibilità della muscolatura sottostante. Con un procedimento simile alla liposcultura tridimensionale, Vaser Hi-Def™ rispetta la forma e la struttura del paziente, e permette l’eliminazione mirata del grasso per scolpire il corpo nel modo desiderato; pertanto, Vaser Hi-Def™ è una tecnica chirurgica di scultura corporea e non una chirurgia dimagrante. Il risultato è visibile entro 10-15 giorni dall’intervento, ma si consolida in genere entro i successivi 2-3 mesi. La stabilità del risultato è legata al mantenimento del peso corporeo.

Dopo l’intervento
E’ probabile che immediatamente dopo l’intervento la zona trattata sia gonfia e insensibile. Il ritorno alla normalità è graduale e spontaneo, e avviene nell’arco di qualche giorno. Al fine di contenere il gonfiore e stabilizzare il risultato operatorio il paziente dovrà indossare una speciale guaina contenitiva, giorno e notte, per 30 giorni.

Le microincisioni attraverso le quali viene inserita la cannula vengono suturate con punti riassorbili, e con il tempo risultano praticamente invisibili.

La tecnica anestesiologica (chirurgia senza dolore) permette al paziente di non provare alcun dolore nelle 24-48 ore successive all’intervento, dopodiché l’eventuale fastidio locale può essere controllato con i normali antidolorifici.

Nei due giorni successivi all’intervento è consigliato il riposo; l’attività lavorativa, se non fisicamente impegnativa, può essere ripresa a partire dalla terza giornata. La doccia è consigliata a partire dal terzo giorno, ed è assolutamente indispensabile evitare le attività fisiche faticose. Lo sport e i rapporti sessuali si possono riprendere gradualmente a partire dal trentesimo giorno.

Controllo post-operatorio
Il primo controllo post-operatorio avviene in genere a 20-30 giorni di distanza dall’intervento.

Controindicazioni

Sovrappeso, obesità, lassità dei tessuti cutanei, scarso tono muscolare

  • Coagulopatie
  • Infezioni/infiammazioni in atto
  • Neoplasie
  • Radio- chemioterapia
  • Condizioni psichiatriche.

*I risultati possono variare da soggetto a soggetto. Prenotando un check up gratuito, potrai avere un parere medico sull’idoneità dei nostri trattamenti per il tuo caso specifico e un preventivo personalizzato.