Liposcultura Cosce

Liposcultura Cosce

La liposcultura delle cosce: scolpire e modellare a 360° con Vaser Liposelection™

L’anatomia più desiderata da uomini e donne è rappresentata da un fisico snello, tonico e atletico, non sempre ottenibile con le diete e l’esercizio fisico; vi sono infatti alcune aree del corpo in cui si deposita un grasso tenace, resistente a un’alimentazione sana e allo sport – per quanto vigoroso.

Nelle donne le cosce costituiscono un’area tipica di accumulo di grasso indesiderato, che spesso rappresenta una vera e propria sfida per il chirurgo plastico. Accanto alla difficoltà di operare nella regione anteriore delle cosce, figurano il timore di creare avallamenti e inestetismi secondari, e di non riuscire a ottenere quell’”effetto lifting” che consente di ovviare alla lassità parziale dei tessuti.

Vaser Liposelection™: che cos’è
Vaser Liposelection™ impiega la più avanzata tecnologia a ultrasuoni oggi disponibile per restituire al corpo, con una metodica mininvasiva, una silhouette armoniosa. La liposcultura effettuata con questa metodica è molto meno traumatica e molto più selettiva e precisa della liposuzione convenzionale, molto più rispettosa dei tessuti connettivi, dei vasi e dei nervi. Ciò si traduce inevitabilmente in un post-operatorio con minore bruciore locale, gonfiore e fastidio, e in un recupero molto più veloce.

Inoltre, Vaser Liposelection™ permette di rimuovere una quantità maggiore di grasso con risultati omogenei e uniformi, e di rimodellare letteralmente le cosce a 360 gradi garantendo al contempo una efficace retrazione della cute superficiale: l’aspetto finale è esteticamente impeccabile, con cosce sode, e curve realistiche e ben definite.

*I risultati possono variare da soggetto a soggetto. Prenotando un check up gratuito, potrai avere un parere medico sull’idoneità dei nostri trattamenti per il tuo caso specifico e un preventivo personalizzato.

Indicazioni

Grazie alle sonde al titanio, introdotte con piccole incisioni a livello del ginocchio e dell’inguine, si possono trattare anche le aree più “difficili” delle cosce, laddove la liposuzione può invece presentare difficoltà oggettive. In questa zona del corpo è presente un solo strato di tessuto adiposo, che viene assottigliato in modo uniforme per prevenire la formazione di depressioni e irregolarità.

Grazie alla speciale tecnologia a ultrasuoni, la metodica Vaser Liposelection™ è indicata anche per la correzione di precedenti liposuzioni eseguite con la tecnica tradizionale, ove la lassità cutanea residua non sia eccessiva.

Procedura

(1) Si infiltrano le zone da trattare con soluzione tumescente, che assicura un campo omogeneo con poco sanguinamento. Si introduce la sonda Vaser® da 2,9 mm o 3,7 mm, a 3 augelli o 2, a seconda del tipo di tessuto adiposo presente.
(2) Si aziona l’onda d’urto degli ultrasuoni, che lavorano in superficie, a circa 1 cm di profondità.
(3) Si emulsifica il grasso in eccesso, al contempo si stimola la cute alla retrazione, particolarmente auspicata in zone con scarsa elasticità.
Più sottile è il lembo cutaneo-adiposo che Vaser® realizza , maggiore sarà la retrazione della cute (nei limiti delle possibilità della biologia dei tessuti).

Risultati

Vaser® consente di scolpire la faccia anteriore ed esterna delle cosce. Lavora nelle “Aree Difficili” e consente di trattare la coscia a 360°, con una visione tridimensionale della zona operata. Ogni area può essere scolpita.

Dopo l’intervento

E’ probabile che immediatamente dopo l’intervento la zona trattata sia gonfia e insensibile. Il ritorno alla normalità è graduale e spontaneo, e avviene nell’arco di qualche giorno. Al fine di contenere il gonfiore e stabilizzare il risultato operatorio il paziente dovrà indossare una speciale guaina contenitiva, giorno e notte, per 30 giorni.

Le microincisioni attraverso le quali viene inserita la cannula vengono suturate con punti riassorbili, e con il tempo risultano praticamente invisibili.

La tecnica anestesiologica (chirurgia senza dolore) permette al paziente di non provare alcun dolore nelle 24-48 ore successive all’intervento, dopodiché l’eventuale fastidio locale può essere controllato con i normali antidolorifici.

Nei due giorni successivi all’intervento è consigliato il riposo; l’attività lavorativa, se non fisicamente impegnativa, può essere ripresa a partire dalla terza giornata. La doccia è consigliata a partire dal terzo giorno, ed è assolutamente indispensabile evitare le attività fisiche faticose. Lo sport e i rapporti sessuali si possono riprendere gradualmente a partire dal trentesimo giorno.

 

Controllo post-operatorio
Il primo controllo post-operatorio avviene in genere a 20-30 giorni di distanza dall’intervento.

 

Controindicazioni

  • Sovrappeso, obesità, marcata lassità dei tessuti cutanei, scarso tono muscolare
  • Coagulopatie
  • Infezioni/infiammazioni in atto
  • Neoplasie
  • Radio- chemioterapia
  • Condizioni psichiatriche